Albo Pretorio

29 Aprile 2015

Amantea, aumenta la portata idrica a disposizione delle famiglie

La portata idrica a disposizione della comunità nepetina verrà presto aumentata. È questo il risultato di un’operazione condotta dal settore manutentivo dell’ufficio tecnico comunale, diretto da Domenico Pileggi.

Nei giorni scorsi è stato effettuato un accurato sopralluogo in località Potame, nella stessa zona dove sono già presenti degli impianti che convogliano l’acqua verso valle. Qui sono state individuate delle nuove sorgenti che potranno essere ora incanalate e messe a disposizione della collettività.

Secondo le prime stime che dovranno essere avallate dai rilevamenti scientifici, l’erogazione di acqua potabile, a disposizione soprattutto degli abitanti del centro storico e delle zone periferiche, potrebbe aumentare complessivamente di circa trenta litri al secondo. «Un risultato – ha spiegato il sindaco Monica Sabatino – che si andrebbe ad ottenere sfruttando il principio del flusso a cascata: l’acqua raggiungerebbe Amantea in maniera naturale, grazie alla posizione elevata di Potame rispetto al livello del mare. Ciò significa massima resa e minimo investimento. La realizzazione di questa opera tornerà particolarmente utile nel periodo estivo quando il fabbisogno di acqua potabile aumenta in maniera esponenziale».

Nelle prossime settimane, seguendo un programma di intervento alquanto dettagliato, verranno effettuati dei nuovi sopralluoghi. L’obiettivo è di captare nuove sorgenti, scrivendo la parola fine alla mancanza di acqua in alcuni quartieri.

 

Amantea, aumenta la portata idrica a disposizione delle famiglie

Ultimi articoli

Avvisi 14 Ottobre 2021

IL CENSIMENTO PERMANENTE DELLA POPOLAZIONE E DELLE ABITAZIONI 2021

NOTA INFORMATIVA A ottobre prende il via la nuova edizione del Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni, che dal 2018 è diventato annuale e non più decennale, e che coinvolge ogni anno solo un campione rappresentativo di famiglie.

torna all'inizio del contenuto